#occUPI: finanziamento per il business sociale

Il 20 maggio 2013 a Prato si terrà l’ultimo workshop del progetto #occUPIfinanziato dal Ministero della Gioventù e di cui la Provincia di Prato è partner.

Il seminario, organizzato dallo Yunus Social Business Centre, affronterà le tematiche legate all’accesso al credito delle imprese sociali. Interverrà anche Francesca di Giuseppe, responsabile della filiale PerMicro di Firenze.

A seguire, nel pomeriggio ci sarà un laboratorio durante il quale verranno simulate richieste di finanziamento per start up di progetti imprenditoriali sulla base dei modelli di PerMicro, Fondo Santo Stefano, Smartika e BuonaImpresa.

L’appuntamento è per il 20 maggio alle ore 9.30 presso PIN Polo Universitario Città di Prato, Piazza Ciardi 25.

Fiera dei Beni Comuni 2013 a Napoli

Dal 23 al 26 maggio 2013 si terrà la Fiera dei Beni Comuni, organizzata dal Centro di Servizio per il Volontariato di Napoli.

L’evento rappresenta un’occasione per incontrarsi e ripensare in modo critico gli stili di vita, per sensibilizzare la cittadinanza e soprattutto le giovani generazioni alla sostenibilità, alla legalità ed alla solidarietà, per riflettere sul rispetto dei beni comuni e sull’attenzione verso l’altro e per condividere buone pratiche e comportamenti consapevoli.

PerMicro interverrà al convegno “Denaro e responsabilità” che si terrà il 24 maggio 2013 alle 10.30 presso la Stazione Zoologina Anton Dohrn e sarà presente con uno stand nel Villaggio delle Associazioni.

Start up sociale innovazione al Centro Sud

Andrea Limone, AD PerMicro, interverrà al convegno ideato e organizzato da ASVI Social Change e Social Innovation Lab su start up sociale e innovazione, che si terrà a Roma il 18 maggio.

Come fare start up e innovazione sociale al Sud dati i gravi vincoli di sviluppo? Quali sono i fattori critici di successo ed i rischi da gestire? Quali le risorse e gli schemi di gioco possibili? Come limitare la fuga all’estero dei giovani talenti meridionali dando prospettive di sistema percorribili?

Sono alcuni dei cruciali interrogativi che gli esperti invitati ad intervenire affronteranno, attraverso un confronto e una riflessione multidisciplinare.

Conferenza Microcredit Identity

La Fondazione Grameen Italiaorganizza la conferenza Microcredit Identity, che si svolgerà il 16 e il 17 maggio presso l’Università di Bologna.

Il Convegno affronterà il tema dell’identità del microcredito in Italia e in Europa, alla luce delle diverse realtà esistenti. All’incontro prenderanno parte alcune delle più importanti personalità nel campo del microcredito che parteciperanno con l’intenzione di avviare una discussione sulla pratica e sulla filosofia di questo strumento.La filiale PerMicro di Bologna è stata invitata a intervenire il 17 maggio alle ore 10.45, durante lo spazio dedicato ai practitioners del microcredito in Italia.

L’evento si svolgerà a Bologna il 16 maggio, dalle ore 11.00, presso l’Aula Magna della Facoltà di Economia (Piazza Scaravilli, 2) ed il 17 maggio, dalle ore 9.30, presso la Sala Ulisse dell’Accademia delle Scienze (via Zamboni, 31).

Capital raising: le opportunità in Italia

La filiale PerMicro di Firenze partecipa all’evento che presenterà le opportunità di capital raising in Italia.

In un sistema di accesso al credito bloccato e basato sul patrimonio, scoprirai alcune modalità innovative per raccogliere capitali, trovare partner qualificati e una rete di supporto al tuo progetto. Sono incluse consulenze gratuite per verificare la fattibilità e le prospettive di business.L’appuntamento è per sabato 25 maggio dalle ore 9.30 presso MULTIVERSO, Via Campo d’Arrigo 40/rosso – 136 (nero) a Firenze.

Impatto sociale: una guida per misurarlo e gestirlo

L’European Venture Philanthropy Association ha pubblicato una guida pratica che intende fornire indicazioni su come gestire al meglio il processo di misurazione dell’impatto sociale, anche attraverso la descrizione di alcune best practices.

Tra queste, figura come case study l’investimento di Oltre Venture in PerMicro.

Incontro su E-commerce a Padova

Siamo lieti di presentarvi l’incontro “E-commerce: lo conosciamo?” al quale la Filiale PerMicro di Padova e Associazione ATOMI Onlus hanno partecipato lo scorso 7 marzo inseme all’InformaGiovani del Comune di Padova.

Tra i vari temi trattati la normativa fiscale, gli adempimenti burocratici e i finanziamenti relativi a questo settore di sviluppo dell’impresa.

Programma dell’incontro:

APERTURA DELL’INCONTRO. Benvenuto e presentazione dell’incontro promosso da Informagiovani Padova in collaborazione con Associazione ATOMI onlus e PerMicro – Microcredito in Italia.

BREVE INTRODUZIONE SULL’E-COMMERCE. Lo stato dell’arte dell’ e-commerce in Italia. Tendenze, prospettive ed opportunità.
Relatore: dott. Luca Bertazzo (referente per Associazione ATOMI onlus e PerMicro – Microcredito in Italia).

NORMATIVA FISCALE TRIBUTARIA E ADEMPIMENTI BUROCRATICI NEL E-COMMERCE. Cosa bisogna sapere, cosa fare, come orientarsi. Consigli e indicazioni di un commercialista specializzato nell’e-commerce.
1 – Finanziamenti a fondo perduto e a tasso agevolato (requisiti, importi, tempi)
2 – Magazzino sì, magazzino no: ovvero drop shipping sì, drop shipping no (valutazioni di convenienza)
3 – Come farsi conoscere dai potenziali clienti (cenni)
4 – Vendere un prodotto unico (cenni)
Relatore: dott. Daniele Trolese  (Consulenza alla nascita e sviluppo d’impresa, consulenza aziendale, societaria, tributaria, assistenza a finanziamenti agevolati – daniele.trolese@alice.it)
E-COMMERCE SELLER.  Un caso pratico, esperienza diretta di un e-commerce “praticante”.
Relatore dott. Filippo Vettorato (E-commerce seller – www.ortosulterrazzo.it)Per domande e informazioni contattare Luca Bertazzo, Responsabile PerMicro Veneto:
– 3488614923
– luca.bertazzo@permicro.it

Economia fraterna in una comunità solidale

La filiale PerMicro di Bologna ha partecipato con l’intervento “Microcredito e start-up” all’evento “Economia Fraterna in una comunità solidale per la cultura della libertà” organizzato sabato 6 aprile 2013 dal CRESERArcipelago SCEC, Rivista Intercultura, Centro socio-culturale ROSA MARCHI.

L’iniziativa ha presentato proposte concrete e concretizzate, da organismi del territorio nelle relazioni della economia socio-solidale, nel coniugare sviluppo con equità, occupazione con solidarietà e risparmio con qualità.

Per informazioni contattare Francesca Francese, responsabile PerMicro Bolognafrancesca.francese@permicro.it

Guida all’innovazione sociale della Commissione Europea

È stata recentemente pubblicata la “Guide to Social Innovation”, realizzata dalla Commissione Europea, DG Politica Regionale e Urbana e DG Occupazione, Affari Sociali ed Inclusione.

La guida cita anche PerMicro come esempio di innovazione sociale in Europa: Andrea Limone è stato intervistato sull’argomento su Il Sole 24 Ore.

La Guida all’ innovazione sociale descrive le varie iniziative dell’Unione europea che tendono a garantire una crescita sostenibile dal punto di vista sociale e ambientale, posti di lavoro e qualità della vita in Europa.

Dall’agenda digitale europea ai fondi strutturali, il documento, realizzato dalla DG Politica regionale e dalla DG Occupazione, affari sociali e inclusione, riporta numerosi buoni esempi di progetti pertinenti cofinanziati, inquadrandoli nel contesto della strategia Europa 2020.

Ai fini della guida, l’espressione “Innovazione sociale” denota qualsiasi misura innovativa con intenti manifestamente sociali (in contrapposizione agli obiettivi a carattere meramente tecnologico o commerciale).