cittadini-nuovi_PerMicro

Andrea Limone, Amministratore Delegato PerMicro, partecipa all’appuntamento “Cittadini Nuovi” a cura di Innovare x Includere sulle nuove politiche urbane per liberare il potenziale di innovazione
dei giovani,delle donne, degli immigrati

lunedì 23 maggio, ore 18
presso CoHub – Vicolo Calusca, 10 – Milano

Cosa hanno in comune i giovani appena usciti dai percorsi formativi, le donne che vogliono inserirsi o reinserirsi nel mercato del lavoro, gli stranieri che arrivano in città cercando fortuna, carriera o migliori condizioni per costruire il proprio progetto di vita?

Sono “nuovi cittadini”. Sono percepiti come un costo per i sistemi di welfare ma sono indispensabili per assicurare un futuro sostenibile alle nostre comunità. Sono portatori di potenzialità in larga parte inespresse e, di fatto, sono esclusi o ai margini dei processi produttivi e decisionali. I nuovi rinnovano la società, forniscono un nuovo sguardosulla realtà, aiutano a trovare nuove soluzioni. Possono dare il maggior contributo aggiuntivo nell’alimentare il processo di sviluppo oppure restare ai margini.

È soprattutto la loro inclusione che consente di potenziare la capacità di innovazione. Senza di loro è impossibile generare nuovo benessere condiviso in un mondo in continua trasformazione.

Intervengono:

Alessandro Rosina – Presidente di IN Innovare x includere
Antonella Napolitano – Progetto “Open Migration“
Lorenza Zanuso – ricerca “Le Milanesi al lavoro”

Ne discutono:

Andrea Limone – Amministratore Delegato di PerMicro
Cristina Tajani – Assessore alle Politiche per il Lavoro, Sviluppo Economico, Università e Ricerca al Comune di Milano, capolista della lista civica Beppe Sala

Dibattito e interventi dal pubblico con Cristina Morini, Adriana Nannicini, Andrea Perini, Seble Woldeghiorghis e tutti i partecipanti.