Finance for food

Finance for food” è un ciclo di cinque appuntamenti, promossi da RITMI e dal Forum per la Finanza Sostenibile, con l’obiettivo di evidenziare buone pratiche di microfinanza e finanza responsabile per la filiera agroalimentare, a livello nazionale e internazionale.

All’interno di Cascina Triulza nella cornice di EXPO MILANO 2015, a partire da esperienze concrete, si cercheranno di individuare le modalità e gli strumenti di finanziamento più adatti a favorire lo sviluppo delle aree agricole e rurali a livello globale e – soprattutto – nei Paesi emergenti.
Inoltre, verranno identificate le soluzioni operative per favorire l’integrazione di criteri ambientali sociali e di buon
governo d’impresa (ESG) negli investimenti, con particolare riferimento alle imprese del settore food ed alle soft
commodity.

Il primo workshop dal titolo “Donne, sicurezza alimentare e microfinanza” si è tenuto giovedì 14 maggio con una grande partecipazione di pubblico. Qui di seguito, i prossimi appuntamenti:

Lunedì 8 Giugno – 10,00 | Auditorium
Cibo e finanza: dalla speculazione senza regole a una nuova architettura
Promosso da Forum per la Finanza Sostenibile e “Sulla fame non si specula” con il supporto di Action Aid

Giovedì 11 Giugno – 14,30 | Sala Workshop 100
Microfinanza rurale e impatto sulla catena alimentare e nutrizionale tra le famiglie cinesi nelle zone rurali
Promosso da RITMI – Rete Italiana di Microfinanza

Giovedì 3 Settembre – 14,30 | Sala Workshop 100
Migliorare le pratiche di sostenibilità nel settore food
Promosso da Forum per la Finanza Sostenibile e AllianzGI

Giovedì 17 Settembre – 14,30 | Sala Workshop 100
Microfinanza nella promozione di risorse rinnovabili e protezione della catena alimentare
Promosso da Microfinanza SRL

Info e biglietti: www.finance4food.wordpress.com e financeforfood@microfinanza-italia.org

Pagina Facebook: Finance for food

BNL – GRUPPO BNP PARIBAS è main sponsor del CONI

BNL – GRUPPO BNP PARIBAS E’ MAIN SPONSOR DEL CONI
Una partnership per sostenere lo sport e i suoi protagonisti

1.             Sviluppo di un programma di educazione ai temi dell’economia e della finanza per atleti, giovani sportivi ed universitari, nell’ambito dell’iniziativa “EduCare BNL

2.            Sostegno ad atleti ed ex atleti per l’avvio e la gestione di attività imprenditoriali, grazie alla partnership di BNL con PerMicroleader italiano nel microcredito

3.             Avvio di un contest per giovani che premi start-up innovative, legate al mondo del sport

4.             Soluzioni di finanziamento alle famiglie per rateizzare le spese delle attività sportive

5.             Borse di studio per atleti meritevoli

 

Fiera dei Beni Comuni 2015

Torna a Napoli la Fiera dei Beni Comuni 2015 il 15-16 maggio

Si tratta di uno dei più importanti appuntamenti di Terzo Settore che porta in piazza la solidarietà e promuove le buone prassi del volontariato.  L’evento si terrà presso il complesso monumentale di Santa Chiara in piazza del Gesù Nuovo e annovera tra i suoi numerosi sponsor anche PerMicro.

La Fiera rappresenta un momento di grande coinvolgimento e aggregazione, un’occasione per incontrarsi e ripensare in modo critico gli stili di vita, per sensibilizzare la cittadinanza e soprattutto le giovani generazioni alla sostenibilità, alla legalità ed alla solidarietà, per riflettere sul rispetto dei beni comuni, sull’attenzione verso l’altro e per diffondere e condividere comportamenti consapevoli.

L’iniziativa prevede tre diversi livelli di partecipazione:

– Spazio espositivo: Organizzazioni di Volontariato, Onlus, ONG, Comunità Straniere, Fondazioni e Cooperative hanno a disposizione uno spazio espositivo per promuovere tra la cittadinanza le principali iniziative realizzate.

 Incontri-dibattiti tematici: Convegni, tavole rotonde, seminari e workshop di approfondimento su tematiche di rilevante interesse per le organizzazioni di volontariato, per tutti gli operatori del Terzo Settore, per le istituzioni, per la cittadinanza in genere.

– Intrattenimento: Laboratori all’aperto, animazione per bambini, mostre fotografiche, art performance, spettacoli musicali e momenti conviviali.

La “Fiera dei Beni Comuni 2015” fa parte di un network nazionale di eventi denominato “I Cantieri del Bene Comune”. Si tratta di un coordinamento di appuntamenti culturali ed espositivi che si svolgono sul territorio nazionale con l’obiettivo di imporsi all’attenzione pubblica non soltanto per accendere i riflettori sul mondo del Terzo Settore, ma anche per proporre una visione allargata sui temi di più grande attualità con riflessioni itineranti che coinvolgeranno ogni evento.

Consulta il sito ufficiale: www.fieradeibenicomuni.it
Il cartellone di appuntamenti è disponibile sul sito www.cantieridelbenecomune.it

Le Mamme del Mondo a Pescara

Il 10 maggio h 15.00 si terrà a Pescarapresso il Centro polivalente di via Rio Sparto la manifestazione “Le mamme del mondo”di cui PerMicro è sponsor.

L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Pescara, e’ stata illustrata questa mattina nel corso di una conferenza stampa dall’assessore comunale Maria Grazia Palusci e dai promotori Caterina Alerhush, presidente dall’associazione Anolf, Fortunato Deleo, della comunità Eritrea in Abruzzo, da Agostino Di Giovanni, dell’associazione Anteas.

L’appuntamento, che prenderà il via alle h 15, sarà l’occasione per ascoltare le testimonianze e i racconti di madri italiane e straniere. Saranno inoltre proiettati video e non mancherà musica, canti e un buffet multietnico.

 

Porta un Amico 2015-2016

Dal 1 maggio 2015 al 31 dicembre 2016 presenta PerMicro ad un tuo amico e verrai premiato con una ricarica telefonica di 20 euro!

Per sapere come aderire all’iniziativa, consulta il regolamento integrale dell’operazione a premio “Porta un amico 2015-2016” e leggi l’informativa sulla privacy.

 

 

Come partecipare?

1) Recati alla filiale PerMicro più vicina a te (consulta la sezione Dove Siamo)
2) Ritira e compila la cartolina
3) Consegna la cartolina compilata in filiale e porta il tuo Amico!
4) Entro un massimo di 6 mesi riceverai la ricarica telefonica di 20 euro

 

Microcredito per impresa a Milano

Microcredito per impresa
14 maggio 2015
Palazzo Turati – Via Meravigli 9, Milano
Sala Consiglio

La Camera di Commercio di Milano propone un incontro dedicato ad imprenditori, aspiranti imprenditori e start up della provincia di Milano. L’obiettivo è l’analisi dei seguenti temi:

  • La nuova normativa sul Microcredito (D.l. 17/10/2014 n 176) e le implicazioni che essa comporta sugli enti erogatori
  • Lo sviluppo del Microcredito in Italia, comprendere il fenomeno nella sua complessità e nella sua evoluzione

L’Amministratore Delegato di PerMicro, Andrea Limone, parteciperà in qualità di relatore sul tema “Il Microcredito in Italia”.

Fondo di garanzia Rotary: 70mila euro a PerMicro

Siglato un accordo tra il Distretto 2060 Nordest e la società PerMicro presente a Mestre

Venezia, 4 maggio 2015 – Un Fondo di garanzia Rotary da 40mila euro, che salirà a 70mila euro entro giugno. È quello messo a disposizione dal Rotary International Distretto 2060 a favore di PerMicro, l’unica società italiana specializzata nell’erogazione di microcrediti. Pochi giorni fa, la Fondazione di Venezia – che ha promosso l’apertura di una sede di PerMicro a Mestre (attiva in via Cappuccina dal novembre 2014) – ha ospitato la firma della convenzione, alla presenza dell’amministratore delegato della società Andrea Limone, del presidente dell’associazione PerMicroLab Onlus Guido Segre, del governatore distrettuale del Rotary Ezio Lanteri e del presidente della Fondazione Giuliano Segre.
L’accordo, che ha la durata di un anno e che potrà essere rinnovato, prevede l’erogazione nel territorio del Distretto 2060 (Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia) di finanziamenti garantiti da questo fondo. Per assicurare un corretto e proficuo svolgimento del progetto, è stato istituito un comitato di monitoraggio composto da un rappresentante del Rotary 2060, di uno di PerMicroLab e di uno di PerMicro.
La società, nata a Torino nel 2007 con l’obiettivo di dare un’opportunità di inclusione finanziaria ai «non bancabili», ossia ai soggetti esclusi dai tradizionali canali di credito. E’ presente in Veneto con due filiali, a Padova e Venezia, e ha finanziato – dal 2009 ad oggi – 924 famiglie e 78 imprese (di cui 5 a Venezia) per complessivi 5,6 milioni di euro. I settori di attività principali sono il commercio stanziale, la ristorazione e l’artigianato. Nel 44% dei casi si è trattato di start-up. Il 40% delle attività finanziate sono italiane, il 19% filippine, il 14% bengalesi e il 6% marocchine. Il 29% degli imprenditori ha meno di 35 anni.

Il numero delle imprese italiane è in forte crescita (dal 2013 ad oggi costituiscono circa il 70%) con una forte spinta verso i giovani e le start up.

Andrea Limone, amministratore delegato di PerMicro dichiara: «Siamo certi che con questo progetto sosterremo l’avvio o sviluppo di molte attività imprenditoriali sul territorio, dando fiducia a tutti coloro che, per tante ragioni, sono esclusi dal sistema tradizionale del credito, ma che meritano un’opportunità. Grazie a questo fondo di garanzia, potremo erogare, in un primo momento, prestiti per 300.000 euro a condizioni agevolate e continuare a sostenere nuove iniziative anche nei prossimi anni».

«La disoccupazione è un problema di vastissima portata – aggiunge il governatore Ezio Lanteri – che tocca l’intero paese e tutta la sua sfera sociale: il Rotary non può certo risolverlo, ma abbiamo il dovere morale di contribuire ad alleviarlo. Il Distretto 2060, con i suoi 87 club diffusi in tutto il Nordest, intende fare la sua parte, portando avanti questo progetto. I soci dei Club Rotary avranno non solo il compito fondamentale di individuare possibili beneficiari da segnalare a PerMicro, ma soprattutto quello di accompagnarli, a titolo gratuito, durante tutto il percorso per ottenere il credito ed anche successivamente fino a garantire il pieno successo delle loro neo iniziative imprenditoriali».

«La Fondazione di Venezia – conclude Giuliano Segre – che già una decina di anni fa aveva intrapreso uno dei primi progetti di microcredito sul territorio (finanziando 28 progetti per complessivi 225mila euro), vede in questa attività e in questo accordo tra PerMicro e Rotary l’ideale prosecuzione di quella esperienza. Da parte nostra continua l’impegno – non solo erogativo – ma anche di creazione di una rete di contatti con potenziali realtà interessate ai loro servizi, anche attraverso le quattro fondazioni comunitarie che lavorano in provincia di Venezia».

Programma EaSI 2015: avviso di Bando Europeo

Avviso di Bando Europeo EaSI 2015. “Identification and selection of EaSI Technical Assistance Beneficiaries 2015” che mira a identificare 30 enti/fondazioni/istituzioni di microfinanza che avranno diritto all’Assistenza tecnica del Programma EaSI 2015 per rafforzare la propria capacità istituzionale.