Studenti del corso in “Rural and Agricultural Finance” in visita

Nell’ambito del programma di formazione su Rural and Agricultural Finance organizzato dalla FAO e dal Boulder Institute of Microfinance a Torino, il 26 luglio è stata organizzata una visita sul campo per i circa 40 partecipanti del corso provenienti per lo più da Africa e Asia.

PerMicro ha predisposto e accompagnato la visita a Blerim e Carmen, dei clienti della filiale PerMicro di Torino che nel 2015  hanno avviato l’impresa agricola “L’Orto di Carmen”, ormai di grande successo, a Borgofranco d’Ivrea.

Nell’Orto di Carmen si pratica un’agricoltura biologica nel rispetto della natura circostante, cercando di garantire la maggior biodiversità possibile e quindi offrire prodotti sani e buoni. Nel pieno rispetto della natura, per la coltivazione di ortaggi di stagione e di piccoli frutti, non vengono utilizzati alcun tipo di prodotti chimici o erbicidi; viene utilizzato nylon biodegradabile e la rimozione delle erbe infestanti avviene manualmente. Da poco è stato introdotto anche un pollaio per la produzione di uova fresche.
Ad oggi l’azienda si estende su 5 ettari di cui 3000mt di coperto non riscaldato, il tutto con certificazione biologica ICEA. Blerim e Carmen coltivano tutti i tipi di ortaggi, seguendo la stagionalità e la tipicità del luogo. Pomodori, melanzane, peperoni, zucchine, fragole, gentilina, misticanza, salanova, ghiaccio, valeriana, rucola, foglia di quercia, zucca, friggitelli, fagiolini, mirtilli, lamponi, more, cavoli, cavolfiore, cavolo nero, romanesco, finocchi, broccoli, porri, porro di cervere, indivia, scarola, catalogna, pan di zucchero, radicchio lungo, radicchio tondo, patate, cipolle, romana, trevisana variegata, spinacio, cime di rapa, rape. Infine, oltre a quelli già esistenti in produzione, i due sposi hanno provveduto al trapianto di nuovi alberi da frutto (prugne, ramasin, pesche tabacchiere, pesche pasta gialla e bianca, albicocche, pere, mele, ciliegio).

L’obiettivo della visita è stato quello di sentire, dal punto di vista di PerMicro, che tipo di analisi è stata fatta, che tipo di strumenti finanziari e non, si utilizzano per la riduzione e la gestione del rischio; e, al tempo stesso, sentire dal punto di vista del cliente l’esperienza complessiva nella relazione con PerMicro e con il Rotary Distretto 2031 che ha garantito il prestito e accompagnato i giovani imprenditori.

BOOT CAMP 3.0 – Italy sulla Microfinanza

Andrea Limone, Amministratore Delegato di PerMicro, sarà tra i formatori dell’iniziativa co-organizzata da Università Cattolica del Sacro Cuore, Progetto MEMI (cofinanziato dalla Banca Europea degli Investimenti), RITMI, Microfinanza, CeUB Bertinoro, Università di Parma, Grameen Foundation Italia, Yunus Social Business Centre, e Finman Group.

Si tratta di un corso di formazione residenziale di 3 giorni dal titolo ‘Inclusione finanziaria, strumenti e migliori pratiche’ che si terrà dal 27 al 29 novembre 2019 nello splendido contesto di Bertinoro sulle colline Forlivesi in Emilia Romagna.

I temi trattati da docenti di esperienza internazionale saranno i seguenti:

  • Oltre il prestito – a chi prestare, quanto e come. Un percorso mirato a sviluppare le competenze sul disegno di prodotti finanziari innovativi che rispondano alle esigenze dei clienti.
  • Credit scoring system – raccogliere a analizzare dati qualitativi e quantitativi per valutare il profilo di rischio del cliente.
  • Gestione dati – la raccolta e la costante analisi dei dati sono un aspetto fondamentale dell’operatività e della strategia delle istituzioni finanziarie.
  • I benefici della cloud technology  – l’uso di una adeguata piattaforma tecnologia rappresenta oggi per il settore una opportunità. Quali i benefici e le modalità operative.
  • Outcomes (risultati) e analisi di impatto – le istituzioni di microfinanza hanno iniziato a misurare l’impatto della loro offerta di prodotti e servizi finanziari e non finanziari. L’importanza di adottare procedure e pratiche efficaci per misurare l’impatto delle attività proposte.

Consulta il programma completo.

Dove: Il Centro Residenziale Universitario di Bertinoro è una Cittadella della Cultura all’interno di un piccolo borgo in Romagna, nato per formazioni residenziali in un contesto artistico, paesaggistico ed enogastronomico tipici di questa Regione.

Per informazioni:

Costo di iscrizione: 750 Euro a persona o  625 Euro a persona qualora si iscrivano 2 o più persone della stessa organizzazione

Il costo include: percorso formativo, coffee breaks, cena di gala, networking e eventi informali

Costo di alloggio: 150 Euro a persona o 125 Euro a persona qualora si iscrivano 2 o più persone della stessa organizzazione, per le 3 notti di soggiorno in pensione completa e in camera singola

Costi non inclusi: viaggio di andata e ritorno per raggiungere Bertinoro / Forli Italia

Sede del corso: www.ceub.it

Per informazioni:  jbazzoli@ceub.it – +39 0543 446500

Registrazioni al corso: http://apps.unicatt.it/formazione_permanente/piacenza_scheda_corso.asp?id=15225

 

Le registrazioni sono attive dal 20 giugno al 30 settembre 2019.

Il corso sarà attivato al raggiungimento di un numero minimo di 20 partecipanti.

Porta un amico 2019-2020: l’amicizia ha ancora più valore

Da luglio 2019 al 31 dicembre 2020 presenta un tuo amico a PerMicro e verrai premiato con una ricarica telefonica di 20 euro!

Sappiamo quanto siano importanti gli amici e proprio per questo abbiamo riconfermato la manifestazione a premi di PerMicro che premia il valore dell’amicizia.

Per partecipare all’iniziativa, rivolta a tutti i clienti PerMicro, ti basterà recarti nella tua filiale PerMicro di riferimento e compilare la cartolina che ti consegnerà il nostro staff: su questa indicherai il tuo nominativo e il nome di un tuo amico che ci vuoi presentare perché ha bisogno – come te – di un nostro finanziamento per spese legate al nucleo famigliare. Se la sua richiesta di finanziamento andrà a buon fine, tu riceverai una ricarica telefonica di 20 euro!

Per maggiori informazioni sull’iniziativa, consulta il regolamento integrale dell’operazione a premio “Porta un amico 2019-2020” e leggi l’informativa sulla privacy.

 

 

PerMicro ospita la proiezione del film “Bangla” a Firenze

PerMicro, in collaborazione con Fandango, Light e Black Oaks Pictures, ospiterà la proiezione gratuita del film “Bangla” il 14 Luglio a Firenze presso il locale Light – Il Giardino di Marte. Questa serata aprirà la rassegna estiva “Sunday Movie (N) Light” a cura della casa fiorentina di produzione cinematografica Black Oaks Pictures.

Special guest della serata sarà il regista 23enne, sceneggiatore e attore, Phaim Bhuiyan il quale introdurrà il film al pubblico.

La pellicola, opera prima di Phaim Bhuiyan e prodotta in partnership da Fandango e TIMVISION vanta già il premio di miglior commedia dell’anno ottenuto a Nastri D’Argento 2019.

La trama del film si basa sulla storia di un ragazzo musulmano di 22 anni, con origini bengalesi. Quest’ultimo vive a Torpignattara in un quartiere multietnico di Roma assieme alla sua famiglia e lavora come steward in un museo ed inoltre suona in un gruppo. Durante un concerto Phaim conosce Asia, una ragazza molto istintiva e senza regole. Tra i due è amore a prima vista, ma il ragazzo dovrà fare i conti con la regola più inviolabile dell’Islam.

Questa iniziativa nasce dalla volontà di PerMicro di trasmettere storie simili a quella di Phaim e a quelle dei nostri clienti bengalesi, che vivono ormai da moltissimi anni in Italia e diventano sempre più numerosi. Grazie alla loro intraprendenza e tessuto comunitario molti di loro riescono a realizzare i propri sogni e a divenire socialmente e finanziariamente inclusi beneficiando dello strumento del microcredito.

Guarda le foto dell’evento!